Perazzelle

Consegna da 1 a 4 giorni lavorativi

Annata: 2019

Denominazione: Cacc’ e Mmitte DOC

Vitigni: Nero di Troia  , Sangiovese , Bombino Bianco, Malvasia Bianca

Alcol: 13,5°

Formato: 0.75 l

Temperatura di servizio: 18° – 20° C

Abbinamenti: Gastronomia della cucina mediterranea, secondi a base di carne e pesce grasso.

Momento per degustarlo:  Pasto/Cena

Tipologia: Rosso

COD: cacc-e-mmitte-perazzelle-vino-rosso-agricola-paglione-puglia Categorie: , , , Tag:
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Il Perazzelle presenta un colore rosso rubino con riflessi granati. Al naso è pulito e con intense sensazioni di frutta e spezie, percorso da netti toni balsamici; sprigiona sensazioni di lampone, prugna, mora, chiodi di garofano, cannella e percezioni floreali di rosa. Al palato si presenta fresco, con un tannino deciso ma non invadente. La sua importante componente alcolica permette la percezione, in fase retrolfattiva, di frutta rossa, spezie, liquirizia e grafite.
CANTINA
Un antico amore per la terra è ciò che fa del lavoro dell’Agricola Paglione un mestiere. Bisogna conoscere la terra, conoscerne i suoi tempi, la sua lingua e, soprattutto, il suo lamento. Sapere quando chiederle di più e quando metterla a riposo. Non è facile prevederne ogni reazione, ma è possibile rispettarla e contribuire a far sì che sia clemente nell’elargire i suoi frutti. Le attività svolte nei campi, dalla semina alla raccolta, superano per questi motivi di gran lunga i principi dell’agricoltura biologica per corrispondere a un concetto “originario” di agricoltura, o per meglio dire “sincretico” Rotazioni culturali molto ampie; il sovescio; la policoltura; la valorizzazione del sapere artigianale degli operatori agricoli (potatura e raccolta manuale dei prodotti); il riutilizzo degli scarti di lavorazione per l’arricchimento dei terreni. Sono questi i saperi di un mestiere con radici profonde e nobili che oggi si fondono e si rinnovano con lo spirito innovativo delle ultime generazioni, grazie a strumenti attinti dalla bioeconomy e dalla information technology. Un’ideale linea temporale che attraverso quattro generazioni unisce passato e presente, conciliando elementi e pratiche differenti, reinterpretando – lì dove serve – i saperi e le tradizioni tramandati facendo attenzione a non tramutarli mai in un lavoro.
Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.